Progetto SAD

Sostegno a distanza di un bambino in età scolare

LE PRIME SCUOLE ALL’OMBRA DEI SANTUARI

La Chiesa Cattolica nel 1342 ha affidato ai francescani la custodia dei luoghi santi. Ma i frati comprendono molto presto che questi luoghi avrebbero avuto poca importanza senza le “pietre vive” che sono i cristiani. Sorgono così, accanto ai santuari, le parrocchie e le scuole. È più precisamente nella seconda metà del XVI secolo, intorno al 1550, che i francescani aprono le prime scuole in Terra Santa, a Betlemme prima e a Gerusalemme poi; nel secolo seguente ne sarà aperta una anche a Nazaret.

LE SCUOLE FRANCESCANE DI TERRA SANTA OGGI

Il futuro di una società dipende dall’attenzione educativa nei confronti dei più piccoli.

“C’è un forte impegno nel settore educativo e culturale, attraverso le 15 scuole francescane di Terra Santa che educano circa 10.000 studenti. Queste scuole sono riconosciute come un modello di convivenza e di dialogo interreligioso e contribuiscono a creare e promuovere un clima di convivenza pacifica tra la maggioranza musulmana e la minoranza cristiana presenti nella maggior parte delle città in cui viviamo e operiamo”.

P. Francesco Patton, Custode di Terra Santa

Con 1 euro al giorno sosterrai un bambino/a nello studio e nella crescita umana, nell’assistenza sanitaria e nella partecipazione alle attività extra scolastiche. Sostieni ora il progetto
Con 360,00 € all’anno per 3 anni è possibile contribuire alla formazione di un bambino/a. Riceverai presto il certificato di sostegno a distanza con le foto e una scheda informativa relativa al bambino che stai sostenendo. N.B.: per poter assicurare un intervento costante e prolungato nel tempo, ti chiediamo, se decidi di aderire, di portarlo avanti per almeno 3 anni. Scarica la brochure