Caricamento Eventi

Pellegrinaggio in Giordania e Gerusalemme -25 Luglio – 1 Agosto 2023 * POSTI ESAURITI*

Accompagnatore e guida spirituale Fra Francesco Ielpo
25 Lug 2023
1 Ago 2023
Luogo
  • Giordani e Gerusalemme
Organizzazione tecnica
  • Agenzia Frate Sole
€1650
25 Lug 2023
1 Ago 2023
€1650
Iscrizioni chiuse
Scarica programma

* POSTI ESAURITI*

Un itinerario collaudato che parte dal Mar Rosso riallacciandosi idealmente al racconto dell’Esodo, una metafora del cammino esistenziale dell’uomo alla conquista della libertà dai propri Faraoni interiori e che trova il suo compimento con l’evento delle Tavole della Legge e la visione dal monte Nebo della Terra Promessa. Con il passaggio della frontiera, incominceremo il nostro pellegrinaggio in Terra Santa, visitando i luoghi più importanti della nostra fede.

In collaborazione con Frate Sole Viaggeria Francescana.

In questo video di Frate Sole, fra Francesco ci racconta cosa vuol dire per lui essere una guida in Terra Santa. Clicca qui per guardare il video.

PROGRAMMA DEL PELLEGRINAGGIO (25 luglio – 1 agosto 2023): *POSTI ESAURITI*

QUI PUOI SCARICARE IL PROGRAMMA IN PDF E TROVARE TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI PER VIAGGIARE IN SICUREZZA.
PER EFFETTUARE LA PRE-ISCRIZIONE, CLICCA SUL PULSANTE ROSSO “PRENOTA”.

Note sul modulo di pre-iscrizione:
– Riportare correttamente le date di partenza e di ritorno del pellegrinaggio (25 luglio – 1 agosto)
– Non compilare il campo Numero di pratica
– Nel campo Referente di viaggio, scrivere Frate Francesco Ielpo


1° giorno, martedì 25 Luglio: MALPENSA / ISTANBUL / AMMAN

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto concordato; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea Turkish per Aqaba, transitando per l’aeroporto di Istanbul. Pasti a bordo. Arrivo nel primo pomeriggio, incontro con l’assistente e la guida locale. Trasferimento in bus ad Amman, visita della cittadella. Cena in albergo e pernottamento.
*proposta di incontro ad Amman facoltativa:
A Jabal Amman incontriamo don Mario Cornioli, più noto come «abuna Mario», missionario fidei domun presso la parrocchia latina di san Giuseppe dove sono state avviate bellissime iniziative di accoglienza e solidarietà, come la «Boutique Rafedìn» un progetto che ha dato speranza a giovani ragazze, profughe irakene.

 

2° giorno, mercoledì 26 Luglio: GERASA / UMM QAIS / AMMAN

Prima colazione e partenza in bus per il nord della Giordania, per la visita al magnifico sito archeologico di Jerash, di epoca romana, che sorge nel mezzo della città moderna: l’antica Gerasa, parte della Decapoli romana, è direttamente citata nei Vangeli per l’episodio dell’indemoniato. Proseguimento per il sito di Umm Qais è l’antica Gadara, altra città romana della Decapoli citata nel Vangelo, in relazione sempre alla cacciata del demone Legione ad opera di Gesù (alcuni vangeli parlano di Geraseni, altri di Gadareni). Visito agli scavi e proseguimento per Amman. Cena e pernottamento in hotel.

 

3° giorno, giovedì 27 Luglio: MADABA / NEBO / MACHERONTE / UMM AR RASSAS / PETRA

IDopo la prima colazione partenza in bus per Umm ar Rasas, splendido sito archeologico con resti romani e bizantini ancora in corso di scavo, ricco di stupefacenti mosaici. Proseguimento per Macheronte e visita alla fortezza che si trova vicino al villaggio di Mukawir tradizionalmente associato alla prigionia e all’esecuzione di Giovanni il Battista. Visita di Madaba dove si trova la chiesa di San Giorgio, sul cui pavimento è rappresentata con un mosaico bizantino un’antica mappa della Terra Santa. Proseguimento per la salita al Monte Nebo, che ricorda la prima vista sulla Terra Promessa da parte del Popolo di Israele e la morte e sepoltura di Mosè. Qui potremo celebrare l’eucarestia nella chiesa francescana restaurata. Sistemazione in hotel a Petra. Cena e pernottamento.

 

4° giorno, venerdì 28 Luglio: PETRA

Giornata dedicata alla visita di Petra: la città rosa nella terra di Edom (che in ebraico significa rosso) conserva ancora molte testimonianze del suo passato glorioso specialmente in resti di epoca nabatea e romana. Ma anche altre epoche, che vanno dal neolitico al periodo crociato, sono testimoniate in resti monumentali che la ricerca archeologica mette in continua luce. La visita alla città antica inizia dal wadi Musa, cui è legata la tradizione locale relativa a Mosè ossia quella dell’acqua sgorgata dalla roccia di Ayn Musa. Si prosegue per il Siq, uno stretto passaggio intagliato nella montagna e lungo 1200 metri fino a scoprire il primo grande monumento funebre, detto il Tesoro… Partenza per il Wadi Rum, cena e pernottamento in un campo tendato.

5° giorno, sabato 29 luglio: WADI RUM

In mattinata effettueremo un’escursione in 4×4: tra i resti archeologici da visitare, c’è un tempio nabateo e alcune pitture rupestri. Immancabile sarà la sosta sul set naturale di Lawrence d’Arabia. Partenza in bus per il mar Morto, cena e pernottamento.

6° giorno, domenica 30 luglio: BETANIA / ALLENBY / GERICO / GERUSALEMME

Prima colazione in hotel. Partenza in bus per Betania, bel sito archeologico che ricorda il
battesimo di Gesù. Proseguimento per il confine con Israele in località Allenby, cambio di bus e passaggio di frontiera (passaggio di frontiera simile a terminal aeroportuale, con controllo documenti e bagaglio a mano e da stiva). Proseguimento per Gerico per il pranzo. Proseguimento per Gerusalemme per arrivare nella città Santa, se possibile visita al Sion cristiano. Cena e pernottamento in albergo o casa religiosa a Gerusalemme.

 

7° giorno, lunedì 31 luglio: GERUSALEMME | MONTE DEGLI ULIVI SANTO SEPOLCRO

In prima mattinata, dopo colazione, salita al Monte degli Ulivi: Chiesa di Betfage; sosta all’Edicola dell’Ascensione, alla chiesa che conserva la Grotta detta del Pater Noster e al Dominus Flevit. Si raggiungerà, infine, il Getzemani, o Basilica delle Nazioni, la Grotta dell’Arresto e la chiesa ortodossa della Tomba di Maria. Pranzo soft al Christian Information Center e visita alla Experience of Resurrection. Il pomeriggio è dedicato alla Basilica della Resurrezione, con la visita approfondita del Calvario e del Santo Sepolcro. Tempo libero.

 

8° giorno, martedì 1 agosto: GERUSALEMME | BETLEMME | TEL AVIV | ITALIA

In mattinata visita di Betlemme e della Basilica della Natività. In tempo utile partenza verso l’aeroporto di Tel Aviv partenza con volo Turkish via Istanbul, arrivo a Malpensa e termine dei servizi.


QUI  PUOI SCARICARE IL PROGRAMMA IN PDF E TROVARE TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI PER VIAGGIARE IN SICUREZZA.

Condividi
Luogo
  • Giordani e Gerusalemme
Organizzazione tecnica
  • Agenzia Frate Sole
Condividi